2014
Memorie della navigazione celeste, personale Monaco Yacht Show – Port Hercules, artista invitato da Yacht Project 12
Memorie della navigazione celeste, personale Torre degli Appiani, Rio Marina, a cura di Alice Barontini

2013
Premio Biennale Carlo Bonatto Minella Rivarolo Canavese, Torino (artista Selezionato tra i finalisti) presidente della giuria Vittorio Sgarbi

2012
Sognando Paradise Palazzo del Paradisino, Livorno
Choice Centro Michon, Livorno, a cura di Alice Barontini
Premio Zingarelli Rocca delle Macìe 2012 (artista segnalato da Paolo Emilio Antognoli Viti e selezionato tra i finalisti)
Bologna Arte Fiera-Arte Firstcon Gallerianumero38

2011
Alchimia della forma Nuovo teatroC, Livorno a cura di Alice Barontini
Swabartefiera, Barcellona, artista selezionato con Gallerianumero38

2010
Apogee-talking to roks, Villa Romana, Firenze, ideata da Nuans e a cura di Paolo Emilio Antognoli Viti
Combattenti da Livorno a Brescia, Entroterra, Brescia
Playground Personale, Gallerianumero38, Lucca, a cura di Paolo Emilio Antognoli Viti
Fondazione F.Galli per l’Incisione, Milano, artista selezionato, a cura di Flavio Arensi

2009
Appetite for destruction Museo nazionale di Villa Guinigi, Lucca a cura di Alessandro Romanini
Artspotting, percorso nella pittura contemporanea Gallerianumero38, Lucca a cura di Alessandro Romanini
10 Scuderie Granducali di Seravezza, Viareggio a cura di Gianni Costa-Galleria Mercurio

2008
SegnodiSegno BlobArt, Livorno a cura di Alice Barontini
Incontemporanea Milano a cura di Milena Gamba

2007
Premio Profilo d’Arte Milano, artista selezionato tra i finalisti a cura di Milena Gamba
Percorsi Galleria del Palazzo, Firenze, a cura di Beatrice Cifuentes
V Biennale di Pisa – Incrociare il reale, a cura di Gianluca Antoni e Aimone Bonucci

2006
Premio Profilo d’Arte Milano, artista selezionato tra i finalisti a cura di Milena Gamba

2005
PremioItaliaLavoro (1° premio) Ministero del Lavoro e delle politiche sociali di Roma
L’opera resta a far parte della collezione permanente del Ministero di Roma che commissiona all’artista altre due opere.